Referendum settembre 2020: le ragioni del sì e del no





Il 20 e 21 settembre 2020 tutti i cittadini italiani maggiorenni sono chiamati a esprimere il loro voto sul referendum costituzionale che tratta della riduzione del numero dei parlamentari . Questo argomento, decisamente importante e complesso, può creare confusione , soprattutto per tutti i giovani elettori che non hanno mai partecipato a nessun tipo di votazione in vita loro. È dunque essenziale informarsi bene prima di recarsi alle urne e non sottovalutare ogni aspetto.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 28 Agosto 2020

Potrebbero interessarti anche»