L’infermiere è una figura molto importante per il paziente colpito da ictus cerebrale





L’Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale A.L.I.Ce. Italia Onlus intende riconoscere l’importanza del Codice deontologico delle professioni infermieristiche appena varato dalla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (FNOPI). Il Codice, infatti, è un documento molto importante per la presa in carico della persona che ha bisogno di assistenza continua e intensa e, in questo, l’infermiere ricopre un ruolo particolarmente importante. In particolare, occuparsi di un paziente con ictus è una responsabilità impegnativa ma gratificante e l’assistenza infermieristica si rivela spesso indispensabile per la gestione di questi pazienti, sia per la parte educazionale sia per la parte assistenziale. Gli infermieri sono le figure professionali che affiancano i nostri pazienti lungo tutto il percorso, è a loro che facciamo riferimento sia per le difficoltà quotidiane sia per la gestione della terapia; è grazie a loro se la qualità di vita dei pazienti riesce a migliorare

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 20 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »