La foto di Hitler e Rosa, una bimba ebrea: per lei il Fuhrer ignorò le leggi razziali





Una foto in bianco e nero mostra un insolito Adolf Hitler. Appare sorridente, in montagna, mentre abbraccia una bambina ebrea di 6 anni, Rosa Bernile Nienau. La piccola è conosciuta anche come “la bambina del Fuhrer” per lo stretto (ed eccezionale) rapporto intrattenuto con il cancelliere del Terzo Reich. Lo scatto è stato venduto all’asta all’Alexander Historical Auctions di Chesapeake, nel Maryland, per oltre 11mila dollari. L’immagine è stata realizzata dal fotografo ufficiale di Hitler, Heinrich Hoffmann, e riporta in blu una dedica autografa del Fuhrer, scritta in blu. 

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 14 Marzo 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »