Investindustrial va al controllo dei macchinari per bevande Della Toffola





Il fondo Investindustrial VII  ha rilevato il 73,5%  di DT Invest srl e della controllata  Della Toffola spa , uno dei principali sviluppatori e produttori di soluzioni tecnologicamente avanzate per l’industria enologica. A vendere sono stati i fratelli Vittorio, Francesco e Luciano Della Toffola , attuali azionisti unici, che manterranno una quota pari al 26,5% del capitale (si veda qui il comunicato stampa ). Fondata nel 1958, l’azienda è leader mondiale nella progettazione e realizzazione di macchine e linee automatizzate in diversi settori della produzione di bevande, oltre che nei sistemi di imbottigliamento, trattamento delle acque e confezionamento. Della Toffola ha il proprio quartier generale a Trevignano (Treviso), dispone di 8 stabilimenti produttivi (di cui 7 in Italia) e 9 filiali commerciali in Francia, Spagna, Inghilterra, Romania, USA, Australia, Argentina, Cile e Messico. Con il supporto di più di 600 dipendenti, la società distribuisce i propri prodotti in tutto il mondo, con circa il 77% delle vendite realizzate all’estero.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 2 Settembre 2020

Potrebbero interessarti anche»