Il mistero della Candida auris, il fungo che "può uccidere in 90 giorni"





UN’INFEZIONE misteriosa, che attraversa il globo in un clima di segretezza totale. L’ascesa di Candida auris rappresenta una seria e crescente minaccia per la salute pubblica: i germi sono resistenti ai farmacied è in grado di uccidere “nel giro di 90 giorni”. Si tratta di un fungo ‘lievitiforme’ scoperto per la prima volta nel 2009 nel canale auricolare di una paziente giapponese, nei giorni scorsi ha destato preoccupazione negli Stati Uniti dopo la pubblicazione di un lungo articolo sul New York Times e l’allarme lanciato dai Cdc, i Centers for Disease Control and Prevention, l’organo di controllo della sanità pubblica statunitense. “E’ resistente agli antibiotici – hanno avvertito i Cdc – e può provocare la morte in 90 giorni.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »