I grattacieli uccidono un miliardo di uccelli l’anno





IL VOLO finisce in uno schianto. Accade per almeno 100 milioni di uccelli che – solo negli Usa – ogni anno attraversano i cieli urbani scontrandosi contro i grattacieli. Ma il triste computo degli scienziati arriva a contarne in realtà fino a un miliardo di esemplari che perdono la vita contro gi edfici più alti. Lo riporta il Guardian, facendo riferimento a nuovo studio – rispetto ai dati già noti sul fenomeno dal 2014 – che mette a fuoco le ragioni di questa ecatombe dovuta soprattutto alle migrazioni.In primavera ed autunno gli stormi che sorvolano le città per spostarsi dal Centro e dal Sud America verso il Canada e la regione dei Grandi Laghi devono fare i conti con gli edifici trappola. E’ la luce a richiamare gli uccelli, che scelgono gli insediamenti urbani in virtù delle sorgenti luminose notturne. Ma proprio quel richiamo diventa spesso una condanna a morte.

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 9 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »