Glutine, lattosio, zucchero, olio di palma… la pericolosa moda dei cibi ‘senza’ (ma ‘con’ sovrapprezzo), che spesso fanno peggio





320 milioni di euro all’anno: è la cifra che gli italiani spendono per acquistare cibi senza glutine, un mercato che a livello globale raggiunge i 4,1 miliardi di euro, ma entro il 2024 salirà fino a 7 miliardi di euro. La crescita è ormai inarrestabile. Nel nostro Paese sono disponibili ormai oltre 10 mila prodotti diversi, pari a circa il 20 per cento di tutti quelli confezionati. Non sono solo i celiaci a comperarli, ma una vasta popolazione di persone che non lo sono, ovvero il 10 per cento degli italiani

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 8 Aprile 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »