Delaglutide ed effetto cardioprotettivo





La delaglutide , antidiabetico della classe degli incretino-mimetici ( o analoghi del GLP-1 ), oltre a determinare una riduzione della glicemia, esercita un effetto cardioprotettivo riducendo l’incidenza di nuovi eventi cardiovascolari sia nei diabetici con pregressa malattia cardiovascolare che nei pazienti a rischio ma che non hanno ancora avuto un evento. Questi sono i principali risultati dello studio REWIND , un trial randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo che ha coinvolto 9901 pazienti diabetici arruolati da 371 centri in 24 paesi tra agosto 2011 e agosto 2013. Sono stati selezionati diabetici di tipo 2 di età superiore o uguale a 50 anni, con fattori di rischio cardiovascolari (69%) o che avessero subito un evento cardiovascolare (31%).

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 13 Agosto 2019

Potrebbero interessarti anche»

Delaglutide ed effetto cardioprotettivo





La delaglutide , antidiabetico della classe degli incretino-mimetici ( o analoghi del GLP-1 ), oltre a determinare una riduzione della glicemia, esercita un effetto cardioprotettivo riducendo l’incidenza di nuovi eventi cardiovascolari sia nei diabetici con pregressa malattia cardiovascolare che nei pazienti a rischio ma che non hanno ancora avuto un evento. Questi sono i principali risultati dello studio REWIND , un trial randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo che ha coinvolto 9901 pazienti diabetici arruolati da 371 centri in 24 paesi tra agosto 2011 e agosto 2013. Sono stati selezionati diabetici di tipo 2 di età superiore o uguale a 50 anni, con fattori di rischio cardiovascolari (69%) o che avessero subito un evento cardiovascolare (31%).

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 13 Agosto 2019

Potrebbero interessarti anche»